Breaking News: a Milano il Tribunale dei brevetti

In Proprietà Intellettuale

«Se la Brexit farà il suo corso, non ha senso che una delle tre sedi principali del tribunale unificato dei brevetti, ormai di prossima entrata in vigore insieme con il nuovo sistema di brevetto unitario, resti a Londra». Il presidente dell’Ordine degli avvocati di Milano, Remo Danovi, rilancia l’ipotesi e annuncia iniziative per sollecitare il nuovo governo, il Parlamento e i parlamentari europei, le istituzioni lombarde e i rappresentanti del mondo produttivo e delle professioni, a sostenere nelle sedi politiche e istituzionali la richiesta di Milano di ottenere non soltanto la già prevista “sezione locale” del Tribunale unificato, ma una delle due sezioni principali insieme con la sede di Parigi.

Delibera dell’Ordine degli Avvocati di Milano, 13 settembre 2018

Comunicato Stampa dell’Ordine degli Avvocati di Milano

Print Friendly, PDF & Email

You may also read!

L’opzione put: un prezioso ponte tra la funzione finanziaria e partecipativa

“E’ lecito e meritevole di tutela l’accordo negoziale concluso tra i soci di società azionaria, con il quale gli

Read More...

La compliance nella gestione dei rifiuti tra regole, best practice e responsabilità

Milano, 22 marzo 2019 – Hotel dei Cavalieri Piazza Giuseppe Missori, 1 – Ore 9:00 Venerdì 22 marzo alle

Read More...

Opzione put e divieto di patto leonino

Redatto dalla dott.ssa Roberta Mordà Una SPA propone ricorso dinanzi alla Corte di Cassazione avverso la sentenza di II

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Mobile Sliding Menu