Bancarotta fraudolenta: integra il reato locare l’azienda ad altra società che non paghi il canone

In Diritto penale commerciale
Cassazione penale, sezione quinta, sentenza n. 44901 del 13/09/2017 [Leggi provvedimento]
Redatto dalla Dott.ssa Sabrina Mazzocca

Risponde di bancarotta fraudolenta patrimoniale, in qualità di concorrente extraneus, il legale rappresentante di una società che, in presenza di un oggettivo collegamento con la società fallita, abbia contribuito allo “svuotamento” di questa, mediante una condotta distrattiva delle somme dovute per l’affitto del ramo di azienda.

Ciò è quanto recentemente statuito dalla Suprema Corte che si è pronunciata sul ricorso presentato dal legale rappresentante di una s.r.l. che ha riportato una condanna ex art. 216 l. fall. per aver distratto, o comunque disperso, una somma pari a circa Euro 4000,00 mensili dovuti come canone per l’affitto del rampo di azienda da parte della società fallita.

Tale conclusione poggia su un’attenta analisi della situazione fattuale che ha permesso di ricostruire l’intera vicenda in termini di svuotamento della società fallita in favore della società di nuova costituzione.

Quest’ultima, infatti, avrebbe consentito alla prima la prosecuzione dell’attività di impresa in un momento in cui si era già manifestata la grave situazione debitoria ed era prossima la dichiarazione di fallimento, come si può evincere dal riscontro di una serie di circostanze.

In primis, l’assenza di qualsivoglia iniziativa volta al recupero del credito vantato per l’affitto di azienda da parte della fallita a seguito dell’inadempimento; la coincidente composizione della compagine sociale; il ruolo rivestito dall’imputato all’interno della società fallita che, come emerso da una testimonianza, era addentro i processi decisionali della s.a.s..

 

Print Friendly, PDF & Email

You may also read!

La compliance nella gestione dei rifiuti tra regole, best practice e responsabilità

Il settore dei rifiuti è uno dei più esposti a evoluzioni e modifiche legislative, con la conseguenza, per chi

Read More...

E’ legittima la richiesta di contributo dei Consorzi di bonifica?

E’ legittima la richiesta di contributo dei Consorzi di bonifica? Premessa Una domanda piuttosto semplice non sempre prevede una

Read More...

Il ruolo dell’Avvocato nella società e nella Costituzione

IL RUOLO DELL’AVVOCATO NELLA SOCIETA’ E NELLA COSTITUZIONE Larino, 26 settembre 2018 – ore 15,30 Palazzo Ducale, Sala Freda

Read More...

Mobile Sliding Menu